Pecus
Troena, Norvegia
pecus @ pecus . it
about
thoughts
pics
view-source
archives ... prima ...
Luglio
Agosto
Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre
Agosto
reading Underworld - Don Delillo [Einaudi] webcam sporadically updated
powered by blogger


Giovedì 19 Dicembre 2002


Mamma (la mia) investe due panettoni in garage!

Nocciole ovunque, schizzate di cioccolato sulle pareti (non ci sono più i panettoni di una volta, e lasciate perdere il discorso sulle mezze stagioni!), tracce evidenti sul passaruota che non saranno rimosse, nonostante tutte le puntate della Fletcher in cui lei andando dall'amica a prendere il té con la marmellata di mele cotogne confezionata l'anno prima nota i segni sul paraurti dell'auto parcheggiata di fronte alla casa dell'ospite e inchioda il colpevole (dopo il solito spavento delle 13:17), e grande invenzione di scuse per riuscire a far sparire regalare ciò che resta. Un colpo da maestro, non c'è che dire!

scritto da pecus alle 23:20 §

Martedì 10 Dicembre 2002


Go play!

scritto da pecus alle 10:08 §

Sabato 7 Dicembre 2002


Online. O quasi. Johnny e io, dopo aver cercato di improvvisarci pompieri (io più che tutto Jan Palach), siamo riusciti a finire il nostro progettino per l'AIM: si chiama Cronos Tilsaman ed è su http://cronostilsaman.rr-project.net. Mo' me ne vado a letto, e domani sistemo le ultime cose sul DB.

scritto da pecus alle 03:44 §

Lunedì 2 Dicembre 2002


Come ho fatto a perdermi webgraphics per così tanto tempo? Forse trascurando la lettura di Blogorroico, dove sicuramente l'avrei trovato. Oggi il nostro Antonio critica la nuova versione di Punto Informatico, e con buone argomentazioni. Il forum ha qualche altro commento interessante, anche se perlopiù la solita sfilza di mipiace/nonmipiace e flame pro o contro php/open source/asp/microsoft.

La mia opinione di fronte a scelte grafiche che non solo non incontrano il proprio personale giudizio estetico, ma cariche anche di conseguenze negative su un piano di gestione della complessità informatizionale, è una prospettiva seria, anche se limitata a power users sia la content syndication via RSS. La fruizione dei contenuti sarebbe quindi libera da imposizioni grafiche o disagi da architetture informative deboli, mentre il sito manterebbe l'operatività legata a tutte le funzioni di backoffice—forum, commenti, mailbox, ecc.
Può essere più semplice adattarsi a una grafica rumorosa e inadeguata, ma separando il contenuto dalla presentazione e gestendosi in proprio quest'ultima, il valore del giornalismo di un sito, PI per esempio, resta invariato, mentre con l'attuale grafica rischia di esserne sminuito a causa di un fattore completamente estraneo eppure assolutamente influente.

scritto da pecus alle 12:49 §

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons License.